CoViD-19: Come Trasformare una Difficoltà in Opportunità

By 17 marzo 2020News
Come trasformare una difficoltà in opportunità

Come possiamo Trasformare una Difficoltà in un’Opportunità? Cosa possiamo fare per impiegare al meglio questo periodo di quarantena? Resilienza, Motivazione e Lungimiranza, unite agli Strumenti della Comunicazione Digitale, ci aiutano a trasformare la situazione causata da CoViD-19.

CoViD-19: Come trasformare un momento di Difficoltà in un’Opportunità

Tutti i liberi Professionisti che guadagnano solo se i Clienti acquistano il loro prodotto/servizio, in questa situazione difficile, molto stressante e imprevista, dove a  rischio c’è tutto quello che hanno costruito fino a ora e i loro progetti di vita e professionali, hanno visto azzerarsi le entrate.

Ma, questo è il momento di “fare” ciò che pochi sono in grado di fare nei momenti di difficoltà: convertire proprio questo periodo difficile, di fermo obbligato, in un punto di forza!!

Come si può Trasformare un momento difficile in un’Occasione: il Valore della Formazione a distanza

Possiamo sfruttare questo momento che ci obbliga a rimanere a casa, con un tempo indefinito a disposizione, per fare tutto quello che, mentre eravamo costretti a stare fuori, in giro, senza sosta, desideravamo di fare.

Ad esempio, possiamo trastullarci, sì, goderci l’ozio, la noia, il riposo, la famiglia.

Possiamo soprattutto concederci il tempo per potenziare le nostre abilità di Venditori, perché, una cosa è certa, QUESTO MOMENTO PRESTO FINIRÀ, come ci conferma il popolo cinese, vittima di CoViD-19 prima di noi. Loro ne sono usciti! A breve toccherà anche noi.

Allora, nel frattempo utilizziamo questo tempo per potenziarci, per prepararci ancora di più e meglio.

Ora abbiamo l’ottima opportunità di collegarci e dialogare con altri, come noi, che sono costretti a fermarsi, fare qualcosa di generoso nei loro confronti, ad esempio portando positività dove tutti trasmettono ansia e paura.

Abbiamo la possibilità di fermarci e di imparare nuove abilità, aumentare le nostre potenzialità, potenziare le nostre prestazioni, così che, una volta tornati sul campo, potremo fare la concreta differenza anche più di prima rispetto ai nostri diretti concorrenti… e rilanciare in maniera esorbitante le nostre entrate!!

CoViD-19: Trasformare una Difficoltà in Risorse da mettere in campo

Tutto questo finirà. È sempre successo. Nella mia carriera di professionista, sono del ’65, ho superato la crisi della borsa del 2001, la crisi del 2007-2009 e tante altre ne sono successe prima dell’attuale nella storia dell’economia mondiale.

C’è una cosa che devi considerare e tenere ben presente.

Alla fine dell’interruzione tutto ripartirà, e più potente di prima, perché le persone avranno voglia di vivere di più, perché si sono sentite ingabbiate; avranno voglia di mangiare fuori, viaggiare e di soddisfare i loro bisogni.

Tu sarai là – preparato ed efficace -, quando la maggior parte della concorrenza è rimasta ferma ad avvilirsi.
Ma, per essere pronto allora, devi prepararti ora! Preparati per essere differente e unico.
Questo è il momento per te per  potenziare le tue abilità e prepararti a incassare il tuo investimento alla fine del buio.

CoViD-19: Trasformare una Difficoltà in Opportunità con la Formazione Online

Proprio per questo ho preparato per Te uno Speciale Webinar, nel quale ti trasferirò tutto quello di cui hai bisogno per realizzare tutto questo. A breve pubblicherò i titoli e le date.

Si tratta di un Webinar di due giorni sulle più potenti tecniche di vendita per:

  • Rilanciare le tue Vendite
  • Superare le Obiezioni più ricorrenti
  • Trasferire Valore del tuo prodotto/servizio
  • Combattere la Concorrenza.

Come trasformare una Difficoltà in Opportunità: Crescita professionale e Formazione

Trasforma un momento di difficoltà in un’opportunità di crescita!

Hai  mezzi per farlo, utilizzali al meglio!

“Nella vita, a fare la differenza

non è quello che ci succede,

ma quello che decidiamo di fare con quello che ci succede.”

Giovanna Carozza

Author Giovanna Carozza

More posts by Giovanna Carozza

Leave a Reply