Come Comunicare in modo Efficace

By 9 gennaio 2020News
Comunicare in modo efficace

Imparare Come Comunicare in modo Efficace è importantissimo, soprattutto perché tra parlare con qualcuno e fare arrivare il messaggio che vuoi comunicare c’è una grande differenza.

Perché è Importante sapere come Comunicare in modo Efficace?

Sapere come comunicare in modo efficace è fondamentale in ogni ambito della vita, soprattutto quando vuoi che il tuo messaggio venga recepito dal tuo interlocutore esattamente con il significato che vuoi dargli e quando hai bisogno di comprendere appieno cosa vuole dirti il tuo interlocutore.
Ricorda, il modo in cui quello che dici viene interpretato dipende in gran parte da te e dal modo in cui comunichi. Pertanto, se il tuo interlocutore, seppure attento, fraintende le tue parole, sei tu che devi rivedere il modo in cui comunichi con lui, in modo da allinearti con il suo modo di comunicare e fare in modo che il significato del tuo messaggio gli arrivi per come vorresti.

Come Comunicare in modo Efficace: Otto semplici Suggerimenti

Esistono tante piccole attenzioni da aggiungere alla Comunicazione perché sia una Comunicazione Efficace. Voglio illustrarti quelli che, secondo me, sono i suggerimenti più importanti per imparare come comunicare in modo efficace.
Comunicare in modo efficace vuol dire:

  • Sapere cosa si vuole comunicare. È il punto di partenza sapere cosa vuoi dire, di cosa stai parlando. Scriveva Catone il Censore: Rem tene, verba sequentur, ovvero Padroneggia l’argomento, le parole verranno. Se non conosci tu stesso il pensiero che vuoi comunicare, il prodotto di cui vuoi parlare, non puoi pretendere che il tuo interlocutore possa comprendere appieno il tuo messaggio.
  • Entrare in rapporto con l’interlocutore. Per avere l’attenzione del tuo interlocutore devi piacergli e deve piacergli il modo in cui comunichi. Questo significa entrare in rapporto con chi hai di fronte, fare in modo che si senta a suo agio, dargli modo di esprimersi e di allinearti al suo modo di comunicare. Ricorri al Rapport, è una tecnica che ti aiuta a relazionarti anche con persone diverse da te, in modo che la comunicazione sia funzionale e proficua. Ricorda, non esiste un solo modo di comunicare, ne esistono tanti, uno per ogni persona con cui ti relazioni.
  • Creare empatia con l’interlocutore. Creare un clima di empatia ti serve a rendere il tuo interlocutore ben disposto nei tuoi confronti e quindi più aperto ad ascoltare e recepire quanto hai da dire. Creare empatia significa anche saper ascoltare e saper individuare le emozioni del tuo interlocutore quando si manifestano, significa evitare giudizi e limitare quei consigli che ti pongono nella posizione di chi dispensa lezioni di vita.
  • Saper creare corrispondenza tra linguaggio verbale, non verbale e paraverbale. Può sembrare ininfluente, ma non lo è, e spesso ci si dimentica di allineare le tre forme di linguaggio. Ricorda, se le tue parole non vengono intese appieno, le tue espressioni arrivano all’interlocutore immediatamente, pertanto è importante che il tuo volto e la tua gestualità comunichino le stesso messaggio che vuoi fare arrivare con le parole.
  • Saper ascoltare prestando attenzione. Sii spontaneo, se parli come se dovessi recitare un copione probabilmente presterai più attenzione a quello che devi dire che alla persona che hai di fronte. Fai delle pause tra un messaggio e l’altro. Presta attenzione a chi hai di fronte, dagli il tempo di interiorizzare quanto hai detto e, se necessario, di chiedere in merito. Poniti in ascolto, così da recepire quanto l’interlocutore dice, ma anche quanto non dice, e comunicare quello che desideri nel modo per lui più accessibile.
  • Assicurarsi che l’interlocutore abbia compreso il messaggio. Di tanto in tanto fermati. Assicurati che il tuo interlocutore abbia compreso il tuo messaggio ricorrendo a domande aperte che gli permettano di tornare sulle tue parole e di ampliarle con il suo pensiero. Non stai facendo un soliloquio: parlare troppo non solo annoia, ma rende meno semplice l’interiorizzazione del messaggio. Mostrati interessato al pensiero di chi hai di fronte, sarà più felice di stare ad ascoltarti.
  • Se possibile, scegliere il posto e il momento giusti. Se quanto vuoi comunicare è importante, ad esempio devi presentare un prodotto della tua azienda a un potenziale acquirente, scegli il momento giusto e il posto giusto, vale a dire una location che faccia sentire entrambi a proprio agio, possibilmente senza fretta e lontani dalle distrazioni. Dai il buon esempio, tanto per cominciare, limitando eventuali distrazioni come messaggi e telefonate vari.
  • Verificare sempre di avere capito. Imparare come comunicare in modo efficace significa anche saper ascoltare il tuo interlocutore. Presta orecchio a quanto ha da dire e, per verificare di avere compreso e per rafforzare il rapporto con lui, prima di replicare, riprendi parti del suo discorso o riassumi quanto hai ascoltato. Se avrai interpretato male il messaggio ascoltato, il tuo interlocutore se ne renderà conto e potrà trovare nuove parole per comunicare in modo più efficace.

Come comunicare in modo Efficace con il Cliente

Sulla Comunicazione nell’ambito della Vendita avrò modo di tornare più avanti, ma voglio anticiparti alcuni argomenti importanti di cui ti parlerò a proposito della comunicazione con i Clienti e degli errori di comunicazione più diffusi nella Vendita.Alcuni punti salienti li ho già esaminati: stabilisci un rapporto con il Cliente, ascoltalo con attenzione, non lasciarti distrarre mentre sei con lui.
Sii spontaneo, perché recitare una parte ostacola la comunicazione efficace e genera diffidenza. Per questa ragione, allinea sempre quello che pensi intimamente alle parole che utilizzi: in poche parole, sii autentico.
Evita critiche e giudizi, soprattutto in merito alle scelte del tuo interlocutore e al lavoro dei competitors: il tuo valore lo devi dimostrare partendo dai tuoi meriti, non dai demeriti degli altri.
Ricorda, se una persona ti dedica il suo tempo, vuole che tu dia valore al tempo che ti dedica: è il primo passo per fare capire a chi hai di fronte che lavorerai perché abbia ciò di cui ha bisogno.
Fai in modo che le persone si fidino di te: una vendita può anche non andare in porto, ma, se piaci, il Cliente ti ricorderà con piacere e, per questo, potrebbe contattarti in un’altra occasione.

Saper comunicare vuol dire creare un clima di fiducia

Tra le ragioni per le quali è importante imparare come comunicare in modo efficace c’è che quanto più i messaggi vengono recepiti e interpretati nel modo giusto, tanto più si rafforza la fiducia tra gli interlocutori. Nel mondo della Vendita, ad esempio, è importantissimo che tu sappia ascoltare il Cliente e che tu riesca a fargli arrivare il significato esatto del tuo messaggio. Quando presti ascolto, la persona che hai di fronte sente di ricevere attenzione, si sente compresa e questo ti fa guadagnare fiducia.
Nessuno ha interesse a fare affari con qualcuno di cui non si fida o con qualcuno da cui non si sente ascoltato e compreso.
Inoltre, saper ascoltare ti aiuta a capire cosa desidera il tuo Cliente, anche ciò che non dice apertamente, perché un buon ascolto comprende la capacità di percepire le emozioni, belle o meno, che il tuo messaggio suscita, così da sapere su cosa porre maggiore enfasi in ciò che comunichi in modo da ottenere l’attenzione del Cliente.

Giovanna Carozza

Author Giovanna Carozza

More posts by Giovanna Carozza

Leave a Reply